Tecnoliva ITALia

"TECNOLIVA nasce nel 2012 a Spello (PG) nel cuore dell’Umbria, in Italia centrale, da sempre patria indiscussa dell’olio extravergine di oliva di altissima qualità. L’azienda è specializzata nella costruzione e assistenza su impianti e macchine olearie. Tutti i protagonisti di questa nuova e dinamica azienda sono soci lavoratori, tecnici e dipendenti che vantano un’esperienza pluriennale presso quella che era una delle più prestigiose aziende del settore, la RAPANELLI di Foligno (PG).

La neonata TECNOLIVA , forte delle competenze acquisite attraverso diversi anni di lavoro nei frantoi oleari
di tutto il mondo garantisce, da subito, a tutti i clienti RAPANELLI e non solo, un servizio professionale di assistenza e
ricambi, permettendo così anche ai vecchi impianti di poter lavorare in piena efficienza, ed in molti casi migliorandone con aggiornamenti tecnici la produttività e la qualità del prodotto finito.
Il successo del primo anno di attività fu tale da stimolare i soci di TECNOLIVA a progettare e costruire una nuova e innovativa linea di macchine olearie in grado di affrontare il terzo millennio, senza timore, in questo difficile mercato così tecnico e settoriale.
Nel 2013 TECNOLIVA consolida la collaborazione con la ditta Toscana Enologica Mori affermata leader per la produzione di piccoli frantoi per olive con il nome di OLIOMIO.
Nel 2014 TECNOLIVA implementa la sua sede produttiva nell’area industriale di Spello con ulteriori 200mq
costituendo una unità di produzione con la mission di progettare e produrre in proprio nuovi quadri
elettrici e software specifici per il settore oleario.
Nel 2015 TECNOLIVA presenta una nuova serie di decanter denominati T10, T20 e T30 che hanno la prerogativa di lavorare sia a 2 che a 3 fasi riducendo in ogni caso la quantità di acqua da aggiungere durante la lavorazione con immediati benefici sia per la qualità dell’olio (maggior quantità di polifenoli presenti) sia per la minor quantità
di acqua di vegetazione da smaltire. Migliora il processo produttivo degli impianti oleari progettando una nuova
serie di gramole che garantiscono maggior facilità di lavaggio, manutenzione e affidabilità. Introduce un nuovo ed efficace sistema di monitoraggio delle temperature su tutto il ciclo di lavorazione. Sostituisce inoltre il vecchio sistema a “statori” per il trasporto della pasta olearia con pompe a “paletta” costruite espressamente per TECNOLIVA, più efficaci e più affidabili, che riducono drasticamente i costi delle sostituzioni dei ricambi e gli interventi di manutenzione.
Nel 2016 TECNOLIVA riesce a proporre con successo a tutta la sua clientela delle soluzioni di impianti altamente personalizzati, sia tecnicamente che esteticamente, fino ad incidere sull’acciaio delle sue gramole il logo del frantoio oleario. E’ “l’abito su misura” che mancava.

Nel 2017 Tecnoliva introduce una novità assoluta nel settore che oltre a far risparmiare prezioso spazio nel locale frantoio rende autonomo il funzionamento di ogni gruppo macchine. Questo ci ha permesso di  togliere il quadro elettrico centralizzato non più necessario, mantenendo una perfetta integrazione tra i gruppi sia in presenza del P.L.C. e Touchscreen per il controllo della memorizzazione dati e dei display LED, sia in assenza del P.L.C. con sistema completamente elettromeccanico.

Nel 2019 viene realizzato il nuovo separatore "Tecnosilent"  che in lavorazione ha una rumorosità ridotta a livelli mai visti prima. Il tamburo, i dischi e le coperture sono perfettamente compatibili al modello 2750 che può facilmente essere aggiornato a Tecnosilent con un notevole risparmio economico.

Oggi TECNOLIVA forte dei suoi successi di vendita è impegnata ad allargare sia in Italia che all’estero la sua rete commerciale e di assistenza.

->